28 Gen 2015

BY: Paola Danieli

News

Comments: 2 commenti

Perché sono soprattutto le donne ad essere vittime dalla dipendenza affettiva?

C’era una volta una bambina che credeva alle favole.…che c’è di male in questo? Nulla se il concetto di esclusiva realizzazione nell’amore da parte delle figure femminili non appartenesse all’archetipo maggiormente frequentato dalla letteratura per bambine.

Principesse ed affini lottano contro una sorte avversa che le porta a mille peripezie e che le conduce immancabilmente al matrimonio… e vissero poi felici e contente.

Magari!

Read More “Perché sono soprattutto le donne ad essere vittime dalla dipendenza affettiva?”

21 Gen 2015

BY: Paola Danieli

News

Comments: 1 commento

Salvarsi dalla dipendenza affettiva: 8 passi per liberarsi dalla tela del ragno

Le ragnatele sono fatte apposta per conservare al loro interno le prede a lungo: sono costruite attraverso l’unione della seta in vari punti ben precisi perché reggano la tensione, la pressione e il peso.

Il ragno è capace di emettere due tipi di filamenti per intrappolare meglio: il primo tipo è creato per agire direttamente sulle vittime, bloccando gli insetti di cui si ciba, mentre il secondo è quello utilizzato per costruire la ragnatela, oggetto di studio di molti ricercatori per via delle sue proprietà tecniche. Essa, infatti, pur apparendo fragile e facilmente annientabile, quasi un nulla, è particolarmente resistente: il suo carico di rottura è confrontabile all’acciaio di alta qualità!

Read More “Salvarsi dalla dipendenza affettiva: 8 passi per liberarsi dalla tela del ragno”

09 Gen 2015

BY: Paola Danieli

News

Comments: Nessun commento

Amori “light” o “finchè morte non ci separi”?

Considerazioni e dati sull’amore e sui divorzi al tempo del “tutto possibile” 

Le moderne relazioni secondo il filosofo Zygmunt Baumann si caratterizzano per la liquidità.

Read More “Amori “light” o “finchè morte non ci separi”?”